Come scegliere una buona tuta da saldatore?

tuta da saldatore

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Lavorare in sicurezza viene prima di tutto e la tuta da saldatore è un accessorio da inserire assolutamente fra i DPI principali del saldatore. Anche se sei un hobbista ti consiglio di valutare la possibilità di acquistarne una per vari motivi che vedremo fra poco.

Che tu lavori con saldatura ad elettrodo, a filo continuo, o a TIG devi conoscere questo capo d’abbigliamento e possibilmente inserirlo nel tuo armadietto dei DPI da usare sempre.

Perché comprare una tuta da saldatore

Per un professionista questa domanda sulla tuta da saldatore ha una risposta scontata. Ma per un appassionato che fa piccoli lavori di saldatura nel proprio garage non è così ovvia.

Gli hobbisti tendono a sottovalutare l’importanza della sicurezza. Non esistono leggi che impongono l’uso di determinati DPI o impediscono alcuni comportamenti pericolosi.

Per questo motivo voglio parlare di sicurezza sia nei miei articoli che nei miei video su YouTube, per sensibilizzare gli appassionati non professionisti sull’importanza dell’uso dei DPI. Se vuoi approfondire l’argomento leggi 6 dispositivi di sicurezza che non devono mancare.

Da leggere: come scegliere gli occhiali da saldatore

3 motivi per acquistare una tuta da saldatore

La tuta però è un indumento che non viene nominato quasi mai e invece è molto importante. Il primo motivo per cui va comprata è perché ci protegge tutte le parti del corpo dalle scorie della saldatura che si scaturiscono nel momento in cui lavoriamo e si diffondono nell’aria.

Infatti queste scorie sono infuocate e a contatto con la pelle possono causare scottature e lesioni anche importanti. Il secondo motivo per cui anche un hobbista dovrebbe avere una tuta da saldatore? Può proteggere anche dalle radiazioni emesse le quali, a lungo andare, possono danneggiare l’apparato riproduttivo e causare tumori della pelle. Per questo vi consiglio di usare anche un grembiule schermante in cuoio per ulteriore protezione.

L’ultimo motivo: solitamente quando lavoriamo in garage ai nostri progetti indossiamo degli indumenti da lavoro, vecchi capi che non useremmo mai per uscire o per andare in ufficio.

E allora perché non indossare una tuta apposita che, oltre ad essere un capo d’abbigliamento che possiamo sporcare senza remore, ci protegge anche dai danni della saldatura?

Come si sceglie una tuta da saldatore

Per scegliere una tuta da saldatore dobbiamo tener conto di poche caratteristiche tecniche. Innanzitutto mentre lavoriamo dobbiamo essere comodi e muoverci in modo agevole.

Lavori comodamente?

Alcuni DPI sono ingombranti e penalizzanti nel movimento (vedi guanti in crosta, grembiule in cuoio, casco, ecc). Ma almeno sulla tuta dobbiamo sceglierne una che ci permetta di muoverci bene. Quindi prima di tutto dobbiamo scegliere la taglia giusta e la configurazione che ci permette di essere comodi.

Compre bene il corpo?

In secondo luogo andremo a controllare che copra bene ogni parte del corpo. Ad esempio spesso queste tute hanno degli elastici ai polsi in modo da impedire alle scorie di infilarsi nelle maniche e bruciarci la cute degli avambracci.

È resistente?

Caratteristica fondamentale di una tuta da saldatore è sicuramente la resistenza al fuoco! Deve essere flame-retardant o, come si dice, ignifuga. In realtà non è proprio impossibile infiammarla, ma comunque ha un’elevata resistenza al fuoco.

Questo ci proteggerà dalle scorie incandescenti che vengono sprigionate dal bagno di saldatura e tendono a bucare i tessuti bruciandoci la pelle. Infine, come tutti gli abiti da lavoro, il tessuto deve avere un’ottima resistenza meccanica che le impedisca di strapparsi e rompersi.

Da leggere: come scegliere il casco di saldatura

Lavora sulla buona saldatura

Se sei un appassionato di saldatura e vuoi realizzare dei lavori di fai da te che ti soddisfino ti consiglio i corsi che ho realizzato con Lino Ciuffetelli, un saldatore professionista.

Con lui e la Makers Academy ho messo in piedi un programma studiato step by step. Qui puoi apprendere tecniche e nozioni in modo naturale e divertente consentendoti di acquisire un vero e proprio metodo di lavoro.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Altri articoli:

SALDAMENTE È IL PRIMO PORTALE DEDICATO AL MONDO DELLA SALDATURA FAI DA TE.

Making - I 9 Pilastri del Fai da te Moderno

Un vademecum generale sulle 9 materie principali del mondo Makers!

Seguimi su Facebook

IL NOSTRO PRIMO LIBRO!

MAKING - I 9 pilastri del Fai da te moderno

Io e l’amico Mattley abbiamo raccolto in un unico libro tutte le nozioni base delle 9 materie principali per entrare nel mondo Makers! 

Un vademecum generale sulle materie più trattate.

HeY, hai gia' scaricato il mio pdf gratuito?

Inserendo i dati potrai scaricare il PDF con tutte le misure e i Files DXF per il taglio plasma