3 tipi di saldatura fondamentali da conoscere bene

/
/
3 tipi di saldatura fondamentali da conoscere bene

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Bentornato sul primo sito Italiano dedicato alla Saldatura fai da te! In questo articolo ti parlo dei tipi di saldatura fondamentali nel mondo del fai da te. Si tratta delle tecniche di saldatura più usate dagli hobbisti e dai Makers che realizzano i propri progetti con i metalli.

In questo post ti farò vedere le caratteristiche fondamentali e le differenze principali tra loro in modo che tu sia in grado di scegliere quella più adatta per ogni tua esigenza.

Quali sono le migliori tecniche di saldatura?

Se sei un appassionato di fai da te, e in particolare di lavorazione dei metalli, certamente ti sarai trovato a fare i conti con la saldatura. Magari vuoi sapere qual è la tecnica migliore.

Non tutte le saldature sono uguali e non tutti i metalli si saldano allo stesso modo. Nel caso in cui ti fossi appena avvicinato a questo mondo, in questo articolo troverai molte risposte alle tue domande. Le 3 tecniche fondamentali di saldatura fai da te sono:

Probabilmente ne avrai sentito già parlare, ma quali sono le caratteristiche che le contraddistinguono e quando scegliamo l’una piuttosto che l’altra? Ecco cosa devi sapere per scegliere i tipi di saldatura adeguati alle singole esigenze.

Saldatura con elettrodo

Questa è certamente la più diffusa, non solo fra gli appassionati ma anche fra i saldatori professionisti. Questa soluzione si effettua con una saldatrice a cui è collegata una pinza, la quale sostiene un elettrodo che può essere di vari tipi.

saldatura con eletttrodo
Una tipica operazione di saldatura con elettrodo.

Regolando l’amperaggio sulla macchina riusciamo a far scoccare, attraverso l’elettrodo, un arco di corrente che fonde il materiale d’apporto rappresentato dall’elettrodo stesso, il giunto. Così si crea il cordone di saldatura.

Vantaggi della saldatura ad elettrodo

Perché scegliere questo tipo di operazione? A suo favore c’è certamente il basso costo dei materiali necessari. Qual è uno dei punti di forza della saldatura ad elettrodo.

Certamente il fatto che con poche centinaia di euro possiamo acquistare subito una saldatrice di buona qualità con cui fare ottimi lavori. Inoltre anche gli elettrodi hanno un costo molto basso e questo ci aiuta, come principianti, a non avere paura nel fare molta pratica.

Svantaggi della saldatura ad elettrodo

Qui arriviamo alle note dolenti. Sì, perché la saldatura ad elettrodo è economica, ma richiede uno sforzo iniziale abbastanza importante in termini di pratica.

Non siamo in grado di padroneggiarla sin da subito, ma ci vorrà qualche tempo prima di ottenere saldature belle e soprattutto efficaci. Inoltre è bene affidarsi ai consigli di un esperto che può darci le indicazioni adatte facendoci risparmiare tempo e denaro.

Saldatura a filo continuo (MIG-MAG)

Il nome stesso di questa tecnica ce ne spiega il funzionamento. La saldatrice, oltre ad essere collegata alla torcia di saldatura, fa scorrere il filo che rappresenta il materiale d’apporto. Questo filo passando attraverso la torcia fonde e crea il materiale d’apporto.

Nel caso in cui usassimo un filo animato per saldare a filo continuo possiamo saldare senza l’ausilio del gas. Al contrario, se usiamo un filo normale dobbiamo servirci del gas per proteggere la saldatura dall’ossidazione.

Questa tecnica di saldatura è molto più precisa della saldatura ad elettrodo e, nonostante sia più professionale, richiede meno sforzo in fase di apprendimento.

Il lato negativo della saldatura MIG-MAG però sta nei costi. Infatti il costo della macchina e del filo è nettamente maggiore di quelli necessari per la saldatura ad elettrodo e a questi si va ad aggiungere anche il costo del gas.

Saldatura a TIG

La saldatura a TIG è la meno diffusa tra gli hobbisti ma è la più precisa. Viene usata soprattutto a livello professionale per saldature che siano esteticamente gradevoli e pulite.

tipi di saldatura
Un esempio di operaio mentre salda.

La caratteristica più famosa della saldatura a TIG è senza dubbio il classico cordoncino a moneta: il cordone che si ottiene sembra formato da tante piccole monetine sovrapposte.

Anche in questo caso abbiamo bisogno di una saldatrice, una torcia, bacchetta di materiale d’apporto e gas inerte. La precisione di questa tecnica però si ottiene solo con diverse ore di pratica e molta manualità e attenzione.

Quali sono i tipi di saldatura che preferisci?

Qualunque tecnica di saldatura tu decida di usare ricorda sempre di usare i DPI necessari perché la sicurezza viene prima di qualsiasi forma di lavoro e di divertimento.

Per divertirsi bisogna fare molta pratica e lavorare con la sicurezza di poter sperimentare senza farsi male. Ti piacerebbe imparare a saldare come un professionista?

Insieme a Lino Ciuffetelli, un saldatore con un’esperienza di più di 50 anni, ho creato Saldamente: il primo videocorso di saldatura per principianti in Italia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Altri articoli:

HeY, hai gia' scaricato il mio pdf gratuito?

Inserendo i dati potrai scaricare il PDF con tutte le misure e i Files DXF per il taglio plasma