Scrivania legno e ferro fai da te

/
/
Scrivania legno e ferro fai da te
Scrivania legno e ferro fai da te

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Bentornato nel blog di saldamente.com, il primo sito italiano sulla saldatura fai-da-te.

Oggi ti voglio parlare di un progetto in stile industrial che ho realizzato specificamente e su misura per il mio studio: una scrivania il legno e ferro in perfetto stile industrial.

Infatti anche le misure sono state decise in base alle mie esigenze: nel mio caso questa scrivania servirà come piano d’appoggio per un PC che uso quasi esclusivamente come lettore DVD e che è dotato di monitor touch screen.

Per questo il piano in legno è meno profondo di una comune scrivania.

Ovviamente tu puoi replicare lo stesso progetto con le misure che ti sono più congeniali.

Ma passiamo alla realizzazione della scrivania legno e ferro in stile industrial fai da te.

TAGLIO DEI TUBOLARI IN FERRO

Taglio tubolari in ferro per scrivania
Taglio dei tubolari

Per realizzare il top della scrivania ho usato una tavola di abete da edilizia, comunemente detta palanca o tavola da ponte e, dopo averla squadrata, l’ho lavorata col seghetto alternativo per creare l’effetto legno grezzo su uno dei bordi.

Nel mio caso, per la scrivania in legno e ferro, ho fatto un piano 105×40 cm.

Per quanto riguarda il telaio della scrivania invece ho optato per dei tubolari in ferro a sezione quadra 25x25x1,5 mm che ho tagliato con le seguenti misure:

  • 4 gambe da 70 cm
  • 3 traversi per la larghezza da 99 cm
  • 4 traversi per la profondità da 35 cm

Una volta tagliati tutti i pezzi con la troncatrice per metalli, pulisco per bene le sbavature con la smerigliatrice angolare.

SALDATURA TELAIO IN FERRO

Saldatura telaio scrivania
Saldatura telaio della scrivania

Finalmente è arrivato il momento della saldatura.

Adesso vi spiego qual è il mio procedimento quando devo saldare un telaio in ferro perfettamente a squadro.

Sul mio banco da saldatura posiziono i pezzi del primo riquadro bloccandoli con le squadrette magnetiche.

Io purtroppo ne ho solo 2, ma se fossero state 4 le avrei usate a tutti e 4 gli angoli.

Bloccaggio telaio con squadrette magnetiche
Bloccaggio del telaio con le squadrette magnetiche

Aiutandomi con un martelletto, per accostare bene i pezzi con la massima precisione, procedo bloccando prima un angolo e poi l’opposto.

Quindi controllo le diagonali con il metro finché non sono uguali e posso iniziare a saldare.

L’importante comunque è rispettare perfettamente le misure e levigare per bene le sbavature.

Dopo aver settato la saldatrice, la mia Technomig 215 Dual Synergic, blocco i giunti mettendo dei punti ai 4 angoli e ricontrollo le diagonali per verificare che il telaio non si sia deformato.

Una volta fatta questa verifica e appurato che il telaio non si è mosso, posso procedere a saldare, anche perché con la tecnica della saldatura a filo continuo il materiale si scalda meno rispetto alla lavorazione con saldatura ad elettrodo rivestito.

Perciò sono tranquillo che non ci saranno grosse deformazioni.

Una volta saldati i due telai laterali della struttura della mia scrivania procedo a levigare le saldature.

Quindi posso iniziare a montare i traversi.

Con l’aiuto degli accessori che avevo costruito qualche tempo fa appositamente per il mio banco da saldatore fai da te (di cui puoi scaricare il progetto il pdf) blocco i pezzi del telaio perfettamente a squadro senza dover usare mille morsetti e squadre varie.

Saldatura dei traversi per telaio scrivania
Saldatura dei traversi

Saldo con 3 punti ogni giunzione per fermare i tubolari in posizione e procedo con la giunzione successiva.

Quindi eseguo un nuovo check sulle diagonali e finalmente posso saldare definitivamente tutto il telaio.

A questo punto ho deciso di creare anche una piccola mensola sotto il piano e quindi, con 4 pezzetti di tubolare, ho creato dei reggipiani molto semplici, ma perfettamente in stile industrial come piace a me.

VERNICIATURA TELAIO IN FERRO SCRIVANIA

Verniciatura del telaio in ferro scrivania
Verniciatura a rullo del telaio in ferro

Per la verniciatura ho scelto di usare uno smalto ferro micaceo con antiruggine 2 in 1, che mi consente di risparmiare tempo e denaro…

In particolar modo mi concentro sulle saldature perché è proprio in questi punti che la verniciatura non attacca per bene e c’è rischio di ossidazione e quindi ruggine.

Perciò, in questi punti, ho dato prima una mano di antiruggine spray così che siano più protetti.

Procedo a verniciare tutto il telaio con il mio rulletto in 2 o 3 passate.

Rifinisco a pennello gli angoli meno raggiungibili a rullo.

CONCLUSIONI SCRIVANIA INDUSTRIAL FAI DA TE

Scrivania in legno e ferro stile industrial
La scrivania completata e posizionata nello studio

Una volta asciugata la vernice faccio i fori per il montaggio del piano in legno sul telaio in ferro e il progetto è completo!

Ancora una volta sono pienamente soddisfatto, anche perché questa scrivania in ferro e legno, unita alle mensole stile industrial con i tubi idraulici, crea proprio un bel corner nel mio studio.

Ti ricordo che questo articolo e questo progetto sono stati sponsorizzati da SaldaPro.

Ti lascio qui anche il coupon sconto che puoi usare sul loro sito: WORKTELWIN6

Per vedere la realizzazione di questa scrivania in ogni passaggio ti consiglio di guardare il mio video sul canale YouTube Makers at Work.

Al prossimo articolo.

Ciao

Giuseppe Conte

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Altri articoli:

HeY, hai gia' scaricato il mio pdf gratuito?

Inserendo i dati potrai scaricare il PDF con tutte le misure e i Files DXF per il taglio plasma