SALDARE IL FERRO

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Bentornato, in questo articolo ti parlerò di come saldare il ferro.

Sentiamo parlare, e parliamo noi stessi, di ferro praticamente tutti i giorni.

Ma sappiamo davvero che cos’è?

Sappiamo distinguerlo facilmente dagli altri metalli?

Cerchiamo di capire che cos’è veramente il ferro e quali sono le sue caratteristiche fisiche e tecniche.

CHE COS’E’ IL FERRO?

Il ferro è prima di tutto un elemento chimico indicato con la sigla Fe, che compone il 16% della massa del nostro pianeta ed è il metallo presente in maggiore quantità sulla terra.

Con la parola “ferro” si indica comunemente una lega composta da questo elemento e altri metalli come carbonio, silicio, nichel etc…

In base alla percentuale di questi elementi presenti nella lega parliamo di acciaio o ghisa.

Con una percentuale di carbonio minore dello 0,5 % parliamo di ferro, con percentuali dallo 0,5% al 1,65% parliamo di acciaio e con percentuali maggiori, fino al 5%, abbiamo la ghisa.

I primi a usare il ferro nella storia sono stati i Sumeri e gli Ittiti che circa 6000 anni fa lo usavano per realizzare le lame e le punte delle armi.

Oggi è il metallo più usato (rappresenta circa il 95% della produzione mondiale di metalli), anche grazie al dilagare dello stile industrial.

Questo accade comunque soprattutto grazie al suo costo relativamente basso e alla sue caratteristiche tecniche vantaggiose, quando si trova sotto forma di acciaio.

Il ferro da costruzione e per arredamenti è presente in commercio sotto varie forme: barre, tubolari, profili, piastre, lamiere, reti di vario genere, tondini, fili ecc…

COME SALDARE IL FERRO

Come ti dicevo il ferro è un metallo molto utilizzato, versatile e abbastanza facile da saldare.

Si può trovare pressappoco in tutti i campi dell’industria e dell’artigianato.

Può essere saldato praticamente con tutte le tecniche di saldatura più comuni:

Puoi trovare vari articoli su tutte queste tecniche in questo blog.

Ti basta cliccare sui nomi delle tecniche qui sopra e accedere a storia, strumenti, consigli, teoria e pratica di tutte le tipologie di saldatura più usate dagli hobbisti.

Infatti il ferro è il materiale più usato anche per il fai da te, per il prezzo basso, l’ampia disponibilità, la facile reperibilità e l’alta lavorabilità e resistenza.

Se vuoi vedere qualche mio progetto incui saldo il ferro invece, puoi andare sul mio canale YouTube (ci sono moltissimi lavori spiegati nei minimi dettagli)oppure sul mio sito www.makersatwork.it, dove troverai tantissimi tutorial pratici in cui questo metallo viene accostato anche al legno, alle resine e al cemento.

CONCLUSIONI

Spero che anche questo articolo ti sia stato utile e chiaro.

Comunque, nel caso in cui tu voglia approfondire l’argomento Saldatura, ti consiglio di leggere gli altri articoli presenti su questo sito e scaricare i miei Videocorsi di Saldatura per principianti e non, in cui troverai moltissimi esempi pratici.

Al prossimo articolo.

Ciao

Giuseppe Conte

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Altri articoli:

HeY, hai gia' scaricato il mio pdf gratuito?

Inserendo i dati potrai scaricare il PDF con tutte le misure e i Files DXF per il taglio plasma