Occhiali da saldatore per proteggere occhi: come sceglierli?

/
/
Occhiali da saldatore per proteggere occhi: come sceglierli?
Come scegliere gli occhiali da saldatore

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Le protezioni per chi occhi sono, molto probabilmente, uno degli accessori più conosciuti riguardo questa lavorazione insieme alla maschera. E, naturalmente, alla macchina per saldare e le torce necessarie. all’operazione Ma come scegliere gli occhiali da saldatore?

In primo luogo bisogna capire che gli occhiali non possono sostituire la maschera, che ha anche una funzione protettiva del viso da scintille e piccole parti di metallo che possono essere prodotte dalla saldatura. Ma allora qual è l’utilità degli occhiali e come si scelgono?

Funzione degli occhiali da saldatura

La saldatura è una lavorazione tanto utile e divertente quanto pericolosa se non si utilizzano i DPI corretti che ci proteggono dalle varie fonti di pericolo come fumi, radiazioni e scintille.

Il viso è una delle parti più esposte, anche perché spesso, per avere un controllo migliore sul cordone di saldatura, ci avviciniamo molto alla parte che stiamo lavorando.

Quindi entra in gioco, immediatamente, la necessità di proteggere in particolare gli occhi. Anche perché senza alcun filtro per questi organi così delicati, in molti casi, non riusciremmo nemmeno a vedere il cordone di saldatura e tenere sotto controllo la lavorazione.

Saldature come quella a elettrodo rivestito o la saldatura a MIG richiedono una protezione in particolare dalle radiazioni luminose e qui ci possono venire incontro DPI come la maschera, il casco o gli occhiali da saldatura. Che proteggono gli occhi lasciando scoperto il viso.

Quindi perché dovremmo acquistarli?

Gli occhiali, essendo meno ingombranti, sono più leggeri, ergonomici e comodi da indossare rispetto a maschere, visiere e caschi. Gli occhiali da saldatura perciò possono essere utili e confortevoli in caso di saldature a stagno o, con i dovuti filtri, brasature che emettono radiazioni luminose limitate e non producono molte scintille che potrebbero colpire la faccia.

Come scegliere gli occhiali da saldatura

Una volta deciso che vogliamo acquistare degli occhiali da saldatura però ci ritroviamo a dover scegliere tra una miriade di modelli, tipologie e marche diverse.

Attenzione al filtro degli occhiali

Come facciamo ad orientarci? Non tutti gli occhiali sono uguali per quanto riguarda il filtro che montano, ma differiscono in base al tipo di radiazioni da cui ci proteggono. Quindi vanno scelti in base alla tecnica di saldatura che andremo ad effettuare.

Solitamente questi occhiali da saldatura sono dotati di un doppio paio di lenti in cui le lenti protettive oscuranti sono ribaltabili e possono essere sollevate senza togliersi gli occhiali stessi nel caso in cui, tra una saldatura e l’altra, dovesse passare qualche minuto.

Occhiali da saldatura autoscuranti

Possiamo trovare in commercio anche degli occhiali autoscuranti. Le lenti sono abbastanza trasparenti da consentire la visuale “a riposo”, reagiscono velocemente allo scocco dell’arco e si oscurano in tempi brevissimi intorno ai 3/10000 secondi.

L’unico problema di questi occhiali? Se lavoriamo in un luogo in cui ci sono altre persone che saldano, potrebbero reagire alle radiazioni delle saldature intorno a noi. E oscurarsi anche se non ne abbiamo bisogno in quel momento esatto.

Questo potrebbe essere molto fastidioso. Comunque, se siamo degli hobbisti, questo problema non sussiste dato che tendenzialmente lavoriamo nel nostro garage e non in un cantiere o in un’officina professionale in cui ci sono altre persone addette alla saldatura.

Quale modello e marca preferire?

Per quanto riguarda la marca e il modello il consiglio è chiaro. Devi indossare gli occhiali e provarne la comodità sul proprio viso prima di acquistare e comprare prodotti certificati.

Meglio spendere qualcosina in più e non acquistare prodotti di scarsa qualità. La sicurezza è più importante di qualsiasi altra cosa e danneggiarci la vista potrebbe essere davvero un grandissimo problema non solo nel fai da te, ma nella vita di tutti i giorni.

Come scegliere gli occhiali da saldatore

Sei un appassionato di saldatura e fai da te e vuoi saperne di più? Ti consiglio i corsi che ho realizzato con Lino Ciuffetelli, un saldatore professionista con esperienza, e la Makers Academy.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Altri articoli:

HeY, hai gia' scaricato il mio pdf gratuito?

Inserendo i dati potrai scaricare il PDF con tutte le misure e i Files DXF per il taglio plasma